Angeli e spiritualità

Il caso non esiste

Legge di attrazione, sincronicità? Cosa hanno a che fare con gli Angeli.

Pare che si parli meno della legge di attrazione superata ormai dalla legge di sincronicità. Il termine si oppone al ‘sincronismo’, che denota la semplice simultaneità di due eventi. La sincronicità significa quindi, anzitutto, la simultaneità di un certo stato psichico con uno o più eventi collaterali significanti in relazione allo stato personale del momento e, eventualmente, viceversa. In questo senso tali eventi hanno la funzione di rendere conscio ciò che è normalmente inconscio: gli elementi degli eventi sincronici ci permettono di relazionarci e vivere con gli altri esperienze piene di significato che diversamente non sarebbe possibile vivere.

In altre parole, nulla accade per caso. Secondo la teoria della sincronicità di Jung, nessun avvenimento è un fatto accidentale ma la nostra vita è costellata di un insieme di coincidenze. O meglio, quelle che noi siamo abituati a considerare coincidenze, ma che nella realtà non lo sono affatto.

La nostra vita è costellata di eventi che consideriamo coincidenze. La coincidenza indica due o più eventi che avvengono insieme (co-incidenza). Accadono due, o più, fatti collegati tra loro, ma in modo non causale, ossia senza rapporto di causa-effetto

Vedi lo stesso nome ovunque: questo è il più frequente in assoluto, si presenta quando pensi spesso a qualcuno e in un momento casuale senti pronunciare il suo nome o lo leggi da qualche parte. Il destino ti sta dicendo qualcosa in merito a questa persona.

In effetti, alcune cose accadono per un motivo, perché ce l’abbiamo messa tutta, perché abbiamo dato tutti noi stessi per raggiungere un obiettivo. Il destino, alla fine, ci ha dato quello che sognavamo.

Per poter cogliere questi messaggi non sono richieste abilità particolari, è sufficiente prestare ascolto a quello che accade attorno a te. Talvolta la risposta che cerchi arriva subito, altre volte dopo pochi minuti o a distanza di qualche ora, o dopo qualche giorno. Le cose belle, infatti, arrivano spesso quando avevamo smesso di crederci, di aspettarle, quando si arriva alla fase della rassegnazione, periodo in cui ci si mette il cuore e l’anima in pace e ci si lascia andare a quelle che sono le conseguenze e le avversità della vita.

Ecco altri modi frequenti in cui l’universo prova ad inviarci dei messaggi: esperienze ricorrenti, sogni, animali, sequenze di numeri, perdere, trovare o rompere degli oggetti, parole e frasi ricorrenti e anche dolore e malattia. Che senso hanno i segnali che giungono nella nostra vita?

I segni giungono sempre con uno scopo e una accuratezza incredibili solo se non li conosci e non li sai interpretare ti possono sembrare casuali, ma non lo sono mai. A volte giungono come la risposta a ciò che avevi domandato. Altre volte giungono come una guida per aiutarti a fare una scelta o a prendere una direzione. Altre volte arrivano come un consiglio amico.

Può capitare che ci siano segni così positivi che sembrano un pollice in su per spronarti e confermarti la scelta fatta o la decisione presa. Altri invece sembrano un pollice verso, ciò accade quando si iniziano ad incontrare difficoltà, ad un occhio inesperto possono sembrare in automatico un diniego, un ammonimento o addirittura un rimprovero. Ma non è sempre così! Anzi, questi ostacoli, quando si manifestano, sono preziosissimi e sono uno dei modi che l’Universo ha per sconsigliarti di seguire una determinata via richiamandoti alla riflessione oppure precludendoti delle strade. Automaticamente, ti “costringono” ad imboccare la via giusta da seguire.

Ad esempio vedere una farfalla bianca per qualcuno che da poco ha perso una persona cara può significare che la persona che ha lasciato il corpo ora sta bene e vola libera e quindi la farfalla simboleggia una rassicurazione. Tutt’altro discorso per una persona che invece sta avviando una sua attività, o vuole cambiare lavoro o sta decidendo se iscriversi ad un corso perché in questo secondo caso la farfalla bianca indica un segno positivo e favorevole, un’occasione da prendere al volo per iniziare qualcosa di nuovo. Quindi altra cosa fondamentale per capire i segnali che l’Universo manda è calare il segnale dall’Universo nel momento che si sta vivendo.

I numeri doppi.

Partiamo dal presupposto che i numeri doppi possono essere visibili, in qualsiasi luogo e momento della giornata, molto comunemente accade mentre si da un’occhiata all’orologio o ad una targa di una macchina. Questo inoltre è un fenomeno che è in costante crescita e molte persone vogliono una spiegazione chiara e coincisa al riguardo. Ma cosa sono i numeri doppi e cosa vogliono dire i numeri doppi?

Essenzialmente sono dei messaggi angelici indirizzati, usati dagli angeli come segno di comunicazione tra il divino e te. Sono utilizzati specialmente per farti capire se la tua vita è sulla giusta strada o nella piega da vari punti di vista, materiale, spirituale e morale. Ma non preoccuparti perché questi possono essere molte volte dei semplici messaggi di conforto oppure di avvertimento, quindi sei sempre in tempo a migliorare te stesso e la vita che ti circonda agli occhi del divino. Evidentemente, quando vedi i numeri doppi, devi recepire che non sei solo come tu credi, sei sempre amato e protetto dall’Amore eterno, devi avere fede e credere veramente alla presenza di Dio. A volte non devi intraprendere troppo la strada del materialismo e darti meno preoccupazioni possibile perché i tuoi ostacoli saranno rimossi.

I numeri angelici tripli?

I numeri angelici sono delle sequenze di numeri, solitamente formati da tre cifre, sono dei mezzi mediante i quali gli angeli ci danno indicazioni, forza e speranza su eventi presenti e futuri. Gli angeli si servono dei numeri angelici per parlare e comunicare con noi. Non preoccuparti se vedi un numero angelico triplo, è un messaggio del tuo angelo custode.

Quando un angelo custode vuole attirare la tua attenzione, manifesta la sua presenza con le sequenze di numeri che hanno un messaggio divino più profondo. Vedere in continuazione numeri tripli e sequenze di numeri significa che il tuo angelo ha bisogno di mettersi in contatto con te e lasciarti un messaggio importante. Le sequenze di numeri angelici sono fondamentali per capire il messaggio degli angeli. Queste creature celesti sono delle  formidabili guide spirituali, ci mostrano il percorso migliore, per avere una vita appagante e serena. È il momento di aprire la tua mente e il tuo cuore agli angeli per accettare e comprendere il loro messaggio.

(parte di notizie tratte dal web)

Elisabetta Arici da anni vive a Sirmione sul lago di Garda, località che sin da bambina ha sempre esercitato su di lei un forte richiamo. Strada facendo ha scoperto i suoi talenti affrontando con passione e determinazione la vita e il lavoro presso la pubblica amministrazione. Giornalista, fotografa, pittrice. Prima di vivere qui “sul lago di casa” ha visto realizzato il sogno di vivere al mare. Questo le ha dimostrato che, quando si desidera una cosa fortemente, si realizza. Per queste esperienze e prove personali, unite a una buona capacità introspettiva e ad una conoscenza intuitive, ha sempre guardato oltre le apparenze vivendo confidando nelle capacità intrinseche dell’essere umano e nell’aiuto dal Cielo. Qui sul lago tutto ciò si è via via concretizzato in un percorso di crescita personale e spirituale in un continuo crescendo di esperienze. La riscoperta della fede cristiana e poi il raggio di un mondo senza confini l’ha fatta approdare allo studio di conoscenze universali. Ad un certo punto sono arrivati gli Angeli, non li ha incontrati personalmente ma ha trovato un forte richiamo per loro ed ha iniziato a studiare unendo allo studio della tradizione una spiccata sensibilità che l’ha portata ad elaborare nel tempo una visione personale capace di andare oltre ogni scuola. Tiene da anni una pagina Facebook sull’argomento dal titolo “Angelo del giorno”, diventata un punto di riferimento in materia, e da poco ha aperto un canale Youtube dove divulga tutto ciò che è legato al mondo Angelico. Ha studiato varie pratiche olistiche legate all’autoguarigione conseguendo – tra gli altri - l’attestato di Master Reiki, Angel Reiki, Animal Reiki. Nel 2010 ha pubblicato le sue poesie “Love…under construction” per Aletti editore. Segni particolari: il suo angelo custode è Jeliel il n. 2 nel coro dei Serafini.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.