Territorio Veneto

Il sindaco di Sona Gianluigi Mazzi è il nuovo presidente della Conferenza dei Sindaci dell’Ulss 9

Vice l’assessore del Comune di Verona Maria Daniela Maellare

I sindaci dei comuni compresi nell’ambito territoriale dell’Azienda Scaligera, preso atto della scadenza del mandato di durata biennale, del sindaco di Nogara Flavio Massimo Pasini e, in applicazione del principio della rotazione della carica, ha designato all’unanimità quale suo successore il sindaco di Sona, Gianluigi Mazzi e, per la carica di vice Presidente, l’assessore del Comune di Verona Maria Daniela Maellare.

La Conferenza dei Sindaci elegge il suo Presidente fra tre Presidenti dei Comitati dei Sindaci dei Distretti, da qui la nomina di Mazzi già Presidente del Distretto 4. La Conferenza svolge un ruolo importante al fine di dare risposte alle esigenze sanitarie della popolazione provvedendo, in stretto contatto con la Direzione generale dell’Ulss 9 e nell’ambito della programmazione regionale, alla definizione delle linee di indirizzo per l’impostazione programmatica dell’attività, esaminando il bilancio pluriennale di previsione e il bilancio di esercizio, verificando l’andamento generale dell’attività. Contribuisce anche alla definizione dei piani programmatici trasmettendo le proprie valutazioni e proposte al Direttore generale e alla Regione.

«Si chiude il mio mandato da Presidente della Conferenza dei Sindaci dell’Ulss 9 – ha affermato Pasini, che continua a rivestire il ruolo di Presidente del Comitato dei Sindaci del Distretto 3 –, un ruolo che ho rivestito con l’orgoglio di chi deve rappresentare un territorio importante come la provincia veronese e con il rispetto di una funzione istituzionale che forse, prima di un anno, purtroppo, eccezionale come il 2020, non era mai stata così tanto sotto i riflettori. L’emergenza Covid-19 ha infatti portato in primo piano il peso dei Sindaci come interpreti insostituibili di quel rapporto che lega i cittadini agli enti istituzionali più alti. Ringrazio tutti i colleghi e il Commissario dell’Ulss 9 dottor Pietro Girardi per la grande collaborazione che tutti hanno messo in campo.» 

Un vivo ringraziamento al sindaco Pasini lo rivolge il Commissario Girardi, sottolineando come sotto la sua Presidenza si sia formata «una grande squadra che ha avuto nel presidente Pasini un valente capitano.» «In un periodo non certo facile – afferma Girardi – servono unità di intenti e determinazione nel perseguirli coinvolgendo tanti attori, per condividere scelte e decisioni per il bene comune. E con la Presidenza Pasini lo si è potuto fare ottenendo soddisfacenti risultati.» «Auguro dunque il buon lavoro al Presidente Mazzi – conclude Girardi – il quale è ben consapevole, come tutti i suoi colleghi, dell’impegno che lo aspetta al fianco della nostra Azienda.»

«Il mio mandato – dichiara a sua volta il neo eletto Gianluigi Mazzi – procederà in continuità con quanto realizzato dal Presidente Pasini che ringrazio per l’ottimo lavoro svolto. Dato il contesto particolare in cui vengo eletto, mi dedicherò con particolare attenzione a tutte le iniziative volte a favorire la ripartenza, soprattutto nell’ambito sociale». «Ringrazio tutti i colleghi Sindaci per la stima che mi hanno dimostrato con questa nomina. Ascolterò il territorio e mi farò portavoce delle istanze che mi giungeranno dagli Amministratori, a partire dal grave problema dell’assenza dei medici di base. E mi auguro – questo l’auspicio conclusivo di Mazzi – che la Regione continui a riporre fiducia nella competenza del dottor Pietro Girardi che ha dimostrato grande professionalità e capacità di ascolto.»

Giornalista, collaboro con L'Altro Giornale prevalentemente per l'edizione Quadrante Europa. Coautore del libro Eccomi…una storia d'amore con Dio pubblicato nel 2015. Sono socio Lions e Officer Distrettuale per più progetti. Cavaliere dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme e Cavaliere delle Repubblica. Facebook: AZ20 Linkedin

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.